App, smartphone, tablet Android

 


247android app of the day: Fishing Game

Posted 4 settembre 2011 by gbon in App of the day

Un giochino semplice semplice: fare crescere un pesce facendogli mangiare altri pesci. Ma attenzione ai pesci grossi …

Fishing Game

Fishing Game è un altro di quei giochini di cui abbiamo parlato varie volte “da fermata dell’autobus”, o “bus stop games”: piacevole, non impegnativo, da giocare nei cinque minuti prima di prendere il prossimo autobus.
Nel caso di Fishing Game bisogna controllare un pesciolino, e fargli mangiare altri pesci. Di pasto in pasto diventa più grande, e quindi può mangiare anche pesci più grandi. Come incontra un pescione, però, viene a sua volta mangiato. Attenzione, quindi, a evitare i pesci grossi e a prendersela solo con i piccoli (un consiglio di vita, quasi …).

Il gioco è free, in inglese (ma le istruzioni sono minime) e con qualche banner. Il controllo del pesciolino purtroppo avviene solo con il dito, e questo dopo un po’ impedisce la completa visuale dello schermo. In un gioco simile per iPad il controllo avviene inclinando il tablet; speriamo che lo sviluppatore inserisca questa feature anche in questo gioco per Android.

Fishing Game può essere scaricato direttamente dall’Android Market, cercando il nome del gioco o lo sviluppatore GameLinkMe.

 

247android app of the day è una rubrica in cui viene presentata una app per Android, scelta e provata dallo staff di 247android.com. Se sei uno sviluppatore e desideri che la tua app sia descritta in 247android app of the day, ti invitiamo a contattare la redazione usando questo modulo.

247android app of the day is a daily article in which an app for Android is presented. Apps are freely chosen and tested by the staff of 247android.com . Developers interested in having the app included as 247android app of the day should contact the editors, using this form.

 

via


About the Author

gbon

Gbon è appassionato di tecnologia, ormai da parecchio tempo. Il suo primo PC è stato un Vic 20, e poi, a seguire, tanti altri. Il primo device mobile invece è stato un Palm m505, l'ultimo un tablet Android. Ha conoscenze di programmazione in linguaggi ormai morti (chi si ricorda di GW Basic o Turbo Pascal?); attualmente programma per iPhone e Android.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi