App, smartphone, tablet Android

 


247android app of the day: ViaMichelin

Posted 7 settembre 2011 by gbon in App of the day

Ecco la versione per Android di un eccellente servizio di informazioni stradali per web. Funziona anche su tablet.



Quando devo programmare un viaggio, nulla batte ViaMichelin. Si tratta di un servizio web che consente di fissare luogo di partenza e arrivo per un determinato itinerario, e fornisce tutte le informazioni possibili, compresa la stima del costo del carburante e del pedaggio autostrafale. Le cartografie, poi, sono assolutamente perfette: sembrano stampate da un libro!
L’applicazione per Android ricalca il servizio si PC. Consente di visualizzare una cartina (anche con immagini da satellite) definire un itinerario o semplicemente cercare un indirizzo e visualizzare tutte le informazioni sulla zona circostante.

Da notare che l’app funziona sia su smartphone che su tablet; in quest’ultimo caso le cartine e le immagini da satellite vngono visualizzate con una buona resa, più che accettabile.

Da notare che ViaMichelin non sfrutta il GPS, e pertanto non è un software di navigazione su strada, ma semplicemente un programma per pianificare itinerari.

Per caricare l’app ViaMichelin, in italiano e gratuita, è sufficiente andare sul Market di Android e cercarne il nome.

 

 

247android app of the day è una rubrica in cui viene presentata una app per Android, scelta e provata dallo staff di 247android.com. Se sei uno sviluppatore e desideri che la tua app sia descritta in 247android app of the day, ti invitiamo a contattare la redazione usando questo modulo.

247android app of the day is a daily article in which an app for Android is presented. Apps are freely chosen and tested by the staff of 247android.com . Developers interested in having the app included as 247android app of the day should contact the editors, using this form.

 


About the Author

gbon

Gbon è appassionato di tecnologia, ormai da parecchio tempo. Il suo primo PC è stato un Vic 20, e poi, a seguire, tanti altri. Il primo device mobile invece è stato un Palm m505, l'ultimo un tablet Android. Ha conoscenze di programmazione in linguaggi ormai morti (chi si ricorda di GW Basic o Turbo Pascal?); attualmente programma per iPhone e Android.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi