App, smartphone, tablet Android

 


Elija S, l’autoradio Android

Posted 24 marzo 2012 by gbon in Ekoore

Da un produttore italiano arriva un autoradio Android, con cui si può anche accedere al web e ascoltare radio in streaming


Ekoore e’ una società italiana che realizza prodotti informatici per il mercato consumer. Ha realizzato una vasta gamma di tablet e notebook (anche Android), a conferma che il mondo dell’informatica non è fatto solo di pochi nomi blasonati che sfornano milioni e milioni di dispositivi.

L’ultimo prodotto di Ekoore è Elija S, una autoradio basata su Android. Classificare questo device come una autoradio è però riduttivo: sarebbe meglio dire che è un tablet inserito nel case di un’autoradio. Vediamo perchè.
Elija S è dotato di display touchscreen da 6.2 pollici, lettore DVD, lettore di memory card, porta USB, antenna GPS integrata, modulo 3G ed antenna DVBT opzionale. In sostanza è un vero sistema di intrattenimento per auto, che si integra perfettamente nello scomparto normalmente destinato a un’autoradio.

Ecco le caratteristiche principali di Elija S

  • display da 6,2 pollici
  • Android 2.2
  • antenna GPS integrata
  • porta USB
  • connettività wi-fi, che consente una completa connessione a Internet quaando si è in movimento, utilizzando uno smartphone con funzione di tethering oppure un hotspot (come ad esempio HotSpot MiFi 3G, sempre di Ekoore)
  • accesso alle app di Android
  • espansione con schede microSD
  • utilizzo di app utili a localizzare il veicolo
  • utilizzo come navigatore datellitare
  • 4 uscite amplificate da 45W, e 6 canali preout
  • possibilità di integrare un ricevitore digitale terrestre

Il prezzo indicativo di Elija S dovrebbe essere intorno ai 750 Euro, in linea con prodotti di questo tipo basati su sistemi operativi tradizionali, ma privi della possibilità di connessione.

Esistono anche versioni di Elija S in modalità custom-fit, che si integrano con il design e le funzioni (quali comandi al volante, sensori di parcheggio, telecamera di retromarcia ecc.) presenti in vetture di Mercedes, Ford e Volkswagen

via


About the Author

gbon

Gbon è appassionato di tecnologia, ormai da parecchio tempo. Il suo primo PC è stato un Vic 20, e poi, a seguire, tanti altri. Il primo device mobile invece è stato un Palm m505, l'ultimo un tablet Android. Ha conoscenze di programmazione in linguaggi ormai morti (chi si ricorda di GW Basic o Turbo Pascal?); attualmente programma per iPhone e Android.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi