App, smartphone, tablet Android

 


HTC Sensation: arriva lo sblocco del bootloader

Posted 16 agosto 2011 by gbon in HTC

Come promesso, HTC autorizza lo sblocco del bootloader dei nuovi modelli, a cominciare dal Sensation. A vostro rischio e pericolo …


Bisogna dare atto ad HTC di avere mantenuto le promesse. Aveva annunciato che per i dispositivi in commercializzazione a partire dal 2011 sarebbe stato possibile avere lo sblocco del nootloader. E in effetti così è: già oggi è possibile avere lo sblocco per i modelli di HTC Sensation con firmware 1.45.401.2.
Sia ben chiaro: non è un’operazione semplice e non e priva di rischi.

Per quanto riguarda il primo punto, trovate qui sotto il diagramma di HTC con tutti i passi per effettuare lo sblocco.

Quanto ai rischi, HTC avverte: è una operazione fatta a vostro rischio e pericolo, e tutti i passi successivi potrebbero non essere coperti da garanzia. Inoltre non elimina eventuali blocchi della SIM, che sono a totale carico dell’operatore di telefonia mobile. Inoltre lo sblocco del bootloader potrebbe rendere inaccessibili contenuti acquistati da HTC o da terze parti e protetti da DRM.

In casi di dubbi, ecco le raccomandazioni finali di HTC:

“We strongly suggest that you do not unlock the bootloader unless you are confident that you understand the risks involved. This is a technical procedure and the side effects could possibly necessitate repairs to your device not covered under warranty. If you are still interested in unlocking the bootloader, and you understand the consequences both to your device and to your warranty, then you may refer to the following pages where we have provided the unlocking instructions.”

I prossimi modelli a essere sbloccabili sono HTC Evo 3D (Sprint) e HTC Sensation 4G in versione T-Mobile.

Fonte

 


About the Author

gbon

Gbon è appassionato di tecnologia, ormai da parecchio tempo. Il suo primo PC è stato un Vic 20, e poi, a seguire, tanti altri. Il primo device mobile invece è stato un Palm m505, l'ultimo un tablet Android. Ha conoscenze di programmazione in linguaggi ormai morti (chi si ricorda di GW Basic o Turbo Pascal?); attualmente programma per iPhone e Android.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi