App, smartphone, tablet Android

 


MWC 2012: Samsung presenta il Beam, un videoproiettore integrato in un telefonino

Posted 27 febbraio 2012 by gbon in Samsung

Serve il videoproiettore per una riunione in ufficio? No, basta uno smartphone Beam (basato su Android, ovviamente)

Samsung ha presentato oggi durante la conferenza stampa di anticipazione Del Mobile World Congress 2012 il modello Beam, che, come si capisce facilmente dal nome, integra un vero e proprio videoproiettore.
Dotato di una batteria da 2500 mAh, il Samsung Beam dovrebbe garantire fino a 3 ore di proiezione (e ovviamente è sempre possibile attaccarlo alla corrente elettrica!).

Dal punto di vista tecnico è dotato di CPU dual-core ST-Ericsson U8500 Cortex A9 e 768 MB di RAM, con ben 8MB do memoria per lo storage interno e slot microSD in cui è possibile aggiungere schede fino a 32 Gb. Lo schermo è da 4 pollici WVGA (480×800).
Il Beam proietta in qualità nHD, ovvero 640×360; lo spessore sarà di soli 12,5 mm, non molto considerato che integra un videoproiettore. Presenta una fotocamera posteriore da 5 MP, con una fotocamera frontale da 1,3 MP. Android è presente in versione 2.3.

Ecco un breve filmato girato da MobileBurn.com

Quanto alla disponibilità, non si hanno notizie particolari: sarà ancora necessario qualche mese e non si sa se arriverà in Italia.


About the Author

gbon

Gbon è appassionato di tecnologia, ormai da parecchio tempo. Il suo primo PC è stato un Vic 20, e poi, a seguire, tanti altri. Il primo device mobile invece è stato un Palm m505, l'ultimo un tablet Android. Ha conoscenze di programmazione in linguaggi ormai morti (chi si ricorda di GW Basic o Turbo Pascal?); attualmente programma per iPhone e Android.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi