App, smartphone, tablet Android

 


PiQture: galleria di immagini in locale e online

Posted 17 novembre 2010 by gbon in Applicazioni

Un programma solo per vedere tutti i nostri album di immagini online.

Il mio rapporto con la fotografia è stato normale fino a quando c’erano le pellicole: scattavi, finivi la pellicola, la portavi dal fotografo e tornavi il giorno dopo a prendere gli stampati. Buttavi via qualche scatto, e tenevi gli altri impilati ordinati in casa. Con la macchina fotografica digitale, e successivamente con gli smartphone dotati di fotocamera di alta qualità, è cambiato tutto. Si scatta, si trasferisce la foto sul PC, spessissimo non la si stampa. Di scatto in scatto, di scheda di memoria in scheda di memoria, di smartphone in smartphone, si impilano migliaia di foto virtuali, e cioè non stampate. Basta un crash dell’hard-disk, o la perdita di una schedina di memoria, per vedere scomparire tutte le foto di una vacanza.

E’ stato per questo, motivo, sostanzialmente, che ho deciso nel tempo di memorizzare una serie di foto su Facebook e, soprattutto, su Flickr, per il quale ho comprato l’account Pro (25 dollari l’anno), che mi consente di avere una capacità di memorizzazione praticamente illimitata. Niente più foto perse, quando voglio me le guardo al PC o con i famigliari. E con lo smartphone?

PiQture viene incontro proprio a questa esigenza: si tratta di un programma per la visualizzazione di immagini, che potrebbe sostituire la Galleria di immagini che è presente normalmente in Android. Oltre alle foto conservate sulla scheda di memoria dello smartphone, è possibile anche accedere agli account su Facebook, Flickr, Photobucket e Picasa, o èpoù diffusi servizi web di memorizzazione di immagini. Abbiamo provato l’accesso a Flickr, e ha unzionato perfettamente, offrendo la possibilità di aprire singoli album, passare da una foto all’altra e zoomare a piacimento. Abbiamo avuto problemi, invece, con l’accesso a Facebook. Ovviamente per la visualizzazione di immagini online si ha un leggero rallentamento (dovuto al tempo di trasferimento della fotografia che si visualizza) e è fortemente consigliato di accedere in wi-fi o non in UMTS (per evitare di prosciugare rapidamente il proprio limite mensile o settimanale di connessione dati).

PiQture è gratuito, in inglese (ma il testo è veramente ridotto all’osso) e scaricabile da android.pdassi.it.


About the Author

gbon

Gbon è appassionato di tecnologia, ormai da parecchio tempo. Il suo primo PC è stato un Vic 20, e poi, a seguire, tanti altri. Il primo device mobile invece è stato un Palm m505, l'ultimo un tablet Android. Ha conoscenze di programmazione in linguaggi ormai morti (chi si ricorda di GW Basic o Turbo Pascal?); attualmente programma per iPhone e Android.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi