App, smartphone, tablet Android

 


Riprendere screenshot? Con Android Gingerbread 2.3.3 è possibile

Posted 2 marzo 2011 by admin in Sistema

Tra le nuove possibilità offerte da Android Gingerbread 2.3.3 c’è quella di riprendere istantanee dello schermo

Strano, per quanto non si tratti di un’eccezione, ma vero: Android (come Windows Phone 7) non permette di riprendere istantanee del display, operazione potenzialmente molto utile (lo sanno bene i possessori di iPhone, che ad esempio utilizzano la funzione per catturare un’immagine o un testo mostrato sullo schermo, per poi inviarlo tramite e-mail).

Fortuna vuole che la prossima edizione di Android, quella siglata Gingerbread 2.3.3, finalmente consentirà i cosiddetti screenshot.
I puristi sicuramente, fino a questo momento, avranno arricciato il naso: con tutte le già esistenti release di Android in realtà è già possibile riprendere schermate. L’operazione non ha però un costo contenuto, in termini di impegno: esistono applicazioni che implementano la feature, ma a condizione che lo smartphone sia “rootato” o, come direbbero i meno smanettoni, “sbloccato”.

C’è anche una seconda via per ottenere screenshot: sfruttare l’emulatore per computer disponibile nel Software Development Kit Android, fornito gratuitamente da Google. Insomma, per avere un’immagine del display del proprio smartphone fino a ieri era necessario dedicarsi almeno temporaneamente all’arte della programmazione. Le cose cambieranno con Android Gingerbread 2.3.3.

via


About the Author

admin


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi